Parata di sogni

Gabriel, il 900° esordiente


PROMOSSO A PIENI VOTI DALLA CRITICA DOPO L’OTTIMO ESORDIO IN SERIE A CONTRO L’UDINESE, GABRIEL SVELA LA SUA GRANDE AMBIZIONE: “IL MONDIALE IN BRASILE È BEN PRESENTE NELLA MIA TESTA. VEDREMO… MA DEVO ANCORA MIGLIORARE SOTTO DIVERSI ASPETTI”. LA CUCINA È L’ALTRA SUA GRANDE PASSIONE: “DA VOI SI MANGIA BENISSIMO, PASTA E RISOTTI SONO IMBATTIBILI”


È arrivato senza troppi clamori l’estate scorsa. In una stagione al Milan, questo ragazzone brasiliano di 21 anni di 1,93 metri per 90 kg cresciuto a Unaí, nel Minas Gerais, ha collezionato 9 partite con la Primavera e tante panchine con la prima squadra. Poi un piccolo problemino muscolare occorso ad Abbiati gli ha spalancato le porte di San Siro e dopo il buon esordio del 19 ottobre contro l’Udinese, Gabriel si è ritagliato altre presenze e uno spazio che sembra andare via via allargandosi. Intanto un piccolo record l’ha già stabilito: è il giocatore numero 900 ad aver indossato la maglia del Milan, dalle origini a oggi.

 

Figurina della settimana

Box Figurina

 
 
 

In regalo in questo numero

Banner - In regalo in questo numero

nessuna news in questa lista.