Ultimo Numero - news singola

Gigio il Magnifico

I segreti di Donnarumma


LA STREPITOSA ANNATA DI DONNARUMMA ANALIZZATA DA ALFREDO MAGNI, IL PREPARATORE DEI PORTIERI DEL MILAN. “È CRESCIUTO ANCORA SUL PIANO DELLA MATURITÀ, SUPERANDO CON INTELLIGENZA ANCHE I MOMENTI PIÙ COMPLICATI”. “LA PARATA SUL RIGORE DI DYBALA È L’IMMAGINE PIÙ BELLA CHE MI PORTO DENTRO DI QUESTA STAGIONE, UNA SUMMA DI TUTTE LE SUE GRANDI QUALITÀ”

Il Perugino e Raffaello. Mi viene spontaneo questo paragone suggestivo, ma anche molto impegnativo, quando penso ad Alfredo Magni e a Gianluigi Donnarumma. Il Maestro e l’Allievo. Il tecnico spiega, insegna, trasmette. Gigio lavora, apprende, migliora. Alla fine di una stagione splendida per il giovane numero uno e positiva per il Milan, con il preparatore dei portieri riviviamo i lunghi mesi vissuti con uno tra gli estremi difensori più forti al mondo.
Partiamo col bilancio della stagione che si è appena conclusa. Gigio è ormai un idolo amato dai tifosi, come solo forse Kaká in questi ultimi anni, grazie alle sue qualità umane e professionali.
- È certamente un bilancio molto positivo perché è cresciuto ancora sul piano della maturità, dentro e fuori dal campo, superando con intelligenza anche i momenti più complicati. È sorprendente la sua freddezza e, ripeto, la sua maturità, quasi fosse un veterano del ruolo e non un ragazzo di diciotto anni.

 

Figurina della settimana

Box Figurina

 
 
 

In regalo in questo numero

Banner - In regalo in questo numero

nessuna news in questa lista.