Ultimo Numero - news singola

Mundialito 1987, l’inizio della rinascita

Importante anniversario


ESATTAMENTE TRENT’ANNI FA, IL MILAN CONQUISTAVA LA TERZA E ULTIMA EDIZIONE DEL TORNEO RISERVATO ALLE SQUADRE CAMPIONI DI EUROPA E SUDAMERICA, GRANDE INTUIZIONE DI SILVIO BERLUSCONI CHE LO IDEÒ QUANDO NON ERA ANCORA PRESIDENTE DEI ROSSONERI. LA SQUADRA ALLENATA DA CAPELLO VINSE TRE GARE SU QUATTRO E SI AGGIUDICÒ LA COPPA, I TIFOSI SCOPRIRONO L’ESTRO DI BORGHI CHE VENNE ELETTO MIGLIOR GIOCATORE DELLA COMPETIZIONE

La fervida mente imprenditoriale di Silvio Berlusconi lo aveva ideato nel 1981. Il Mundialito, grande successo di pubblico e di audience, viene poi replicato nel 1983. La prima edizione di questo torneo, riservato alle squadre vincitrici di almeno una competizione continentale in Europa e Sudamerica, va all’Inter, con Evaristo Beccalossi eletto miglior giocatore; due anni dopo a fare festa è la Juventus, con Michel Platini – ça va sans dire – stella incoronata della manifestazione.
PADRONI DI CASA
Il Mundialito 1987-Coppa delle Stelle è il primo organizzato dalle tv Fininvest con il Milan… padrone di casa. Da sedici mesi Silvio Berlusconi è diventato “anche” il Presidente del club rossonero. Nove giorni intensi quelli che vanno dal 21 al 29 giugno di trent’anni fa.

 

Figurina della settimana

Box Figurina

 
 
 

In regalo in questo numero

Banner - In regalo in questo numero

nessuna news in questa lista.