Ultimo Numero - news singola

Biglia in buca

Un regista dalla Lazio


IL NUOVO REGISTA DEL MILAN HA COMINCIATO A FARSI CONOSCERE IN EUROPA CON LA MAGLIA DELL’ANDERLECHT, AVVERSARIO DEI ROSSONERI NELL’ANNO DELL’ULTIMA CHAMPIONS CONQUISTATA. CON L’ARGENTINA HA vintO IL MONDIALE UNDER 20 E SFIORATO IL TITOLO IRIDATO NEL 2014 CON LA selezione MAGGIORE, NELLA QUALE VANTA OLTRE CINQUANTA PRESENZE


Sono legati alla Champions, del futuro e del passato, i destini del Milan e di Lucas Biglia. Il nuovo regista rossonero, maglia numero 21 “made in Pirlo” tanto per mettere le cose in chiaro, si trova di fronte a soli 20 anni lo squadrone di Carletto Ancelotti. È appena sbarcato in Europa – dopo i lampi delle sue stagioni con le maglie di Argentinos Juniors e Independiente – ed è subito diventato il leader dell’Anderlecht.
INCROCIO PORTAFORTUNA
E quell’argentino dal piede educato e dalle movenze eleganti impressiona tutti nel doppio confronto europeo della fase a gironi. Tra Milan e Anderlecht non c’è partita (doppio successo dei rossoneri, 1-0 a Bruxelles e 4-1 a San Siro con Kaká match-winner all’andata e autore di una tripletta al ritorno), ma quel biondino con il numero 5 sulle spalle se la cava alla stragrande. 

 

Figurina della settimana

Box Figurina

 
 
 

In regalo in questo numero

Banner - In regalo in questo numero

nessuna news in questa lista.