Ultimo Numero - news singola

Punizione divina

Hakan Çalhanoglu


ACQUISTATO DAL BAYER LEVERKUSEN, HAKAN ÇALHANOgLU È IL SECONDO GIOCATORE TURCO NELLA STORIA DEL MILAN. UN POTENZIALE FUORICLASSE, IN GRADO DI DECIDERE LE PARTITE IN OGNI MOMENTO GRAZIE ALLA SUA FENOMENALE ABILITÀ SUI CALCI PIAZZATI

Dopo la breve parentesi di Ümit Davala, giunto a Milano nel 2001 insieme all’allenatore suo connazionale, Fatih Terim, un giocatore turco torna a vestire la maglia rossonera a distanza di 16 anni, con aspettative e speranze completamente diverse: nonostante le curiose analogie tra i due giocatori, entrambi centrocampisti, nati e cresciuti nella città tedesca di Mannheim e nazionali del loro paese d’origine, la caratura del nuovo acquisto è decisamente diversa. Destro naturale, tiro potente, specialista nei calci piazzati e giocatore dinamico, Hakan Çalhanoglu è un centrocampista moderno e completo, dotato di spiccate doti offensive, in grado di coprire ogni ruolo all’interno della linea mediana: ha trascorsi da trequartista (suo ruolo naturale), da esterno di centrocampo, da interno in una linea a due oppure a tre ma anche da regista davanti alla difesa.

 

Figurina della settimana

Box Figurina

 
 
 

In regalo in questo numero

Banner - In regalo in questo numero

nessuna news in questa lista.