Ultimo Numero - news singola

Un vuoto da colmare

EuroMilan


IL RAPPORTO DEI ROSSONERI CON IL SECONDO TROFEO CONTINENTALE NON È STATO PARTICOLARMENTE RICCO DI SODDISFAZIONI, NONOSTANTE ANCHE QUESTO TORNEO ABBIA RISERVATO DEGLI ACUTI. DISTANZIATE DI TRENT’ANNI, LE SEMIFINALI CONTRO TOTTENHAM E BORUSSIA DORTMUND RAPPRESENTANO IL MASSIMO TRAGUARDO RAGGIUNTO NELLA COMPETIZIONE CHE UNA VOLTA SI CHIAMAVA COPPA UEFA

E una volta la nebbia. Un’altra la monetina. Un’altra, anzi due, anzi, tre, l’arbitro. E poi la dabbenaggine, la partita storta e non rimediabile incocciata per mancanza di giusta concentrazione, di presenza sul pezzo. Fatto sta che a 46 anni dalla sua comparsa, il Milan non è mai riuscito a mettere le mani sulla cara, vecchia, bellissima Coppa Uefa, meglio conosciuta come “portaombrelli” a causa della sua forma e per spregio tutto milanista verso i rivali di sempre, esaltati da ripetute vittorie. Meglio fare collezione di Orecchie allegate a un’altra Coppa, non c’è dubbio, ma quell’unico tassello mancante in una collezione unica di trofei presenti e passati un po’ dà fastidio, inutile negarlo.

 

Figurina della settimana

Box Figurina

 
 
 

In regalo in questo numero

Banner - In regalo in questo numero

nessuna news in questa lista.