Ultimo Numero - news singola

Tanti Auguri!

Andrea Manzo


IL CENTROCAMPISTA VENEZIANO HA VESTITO LA MAGLIA ROSSONERA A METÀ DEGLI ANNI OTTANTA, FACENDOSI APPREZZARE ANCHE PER LE SUE DOTI UMANE. IN QUEL PERIODO DIVENNE FAMOSO PER IL SUO FIDANZAMENTO CON LA CAMPIONESSA DI SCHERMA DORINA VACCARONI, POI CONDOTTA ALL’ALTARE. DA ALLENATORE HA GUIDATO IL LUGANO, RECENTE AVVERSARIO DEL MILAN

È l’11 luglio di quest’anno. È finita da qualche minuto la partita amichevole tra Lugano e Milan. Sono sul piazzale dello stadio di Cornaredo, pronto per infilarmi in automobile, quando qualcuno mi chiama con un’intonazione leggermente veneta. Mi volto e riconosco subito un giocatore che non ha lasciato una traccia indelebile nella storia del Milan, ma che tanti tifosi rossoneri ricordano con piacere e affetto: Andrea Manzo. Non ha perso i suoi modi educati, il suo sorriso spontaneo. Il mio pensiero va a quegli anni di passaggio tra il Milan uscito dalla seconda traumatica esperienza in Serie B e quello di Silvio Berlusconi, destinato a dominare in Europa e nel mondo.

 

Figurina della settimana

Box Figurina

 
 
 

In regalo in questo numero

Banner - In regalo in questo numero

nessuna news in questa lista.