Ultimo Numero - news singola

Weah for President

L'ultima sfida del Re Leone


L’EX CAMPIONE ROSSONERO ha vinto il primo turno delle elezioni per la presidenza DELLA LIBERIA, LO STATO AFRICANO CHE HA FATTO CONOSCERE NEL MONDO ANCHE GRAZIE AI SUOI GOL. IL SUO MOTTO È “CHANGE FOR HOPE”, CAMBIARE PER UNA NUOVA SPERANZA. MALDINI E DESAILLY TRA I PRIMI A sostenere iL VECCHIO AMICO E COMPAGNO DI UN FORMIDABILE MILAN

Ha certo impiegato più tempo a lottare per diventare il 25° Presidente della Liberia, George Weah. Più tempo rispetto a quei 14 secondi e 87 centesimi necessari per realizzare uno dei più bei gol della storia del Milan, l’8 settembre 1996. Il Re Leone raccoglie il pallone nell’area rossonera, a 80 metri dalla porta del Verona. Parte, rapido, aggressivo, irresistibile. Evita uno, due, tre, quattro avversari gialloblù e infila il portiere Gregori. Sempre lucido, freddo, implacabile, nonostante la fuga in totale apnea.

La sua carriera politica comincia tre anni dopo il suo ritiro, nel 2005. Viene sconfitto al suo primo tentativo di diventare il primo cittadino della Liberia da Ellen Johnson Sirleaf, la quale vince le prime elezioni libere per poi essere premiata con il Nobel per la Pace.

 

Figurina della settimana

Box Figurina

 
 
 

In regalo in questo numero

Banner - In regalo in questo numero

nessuna news in questa lista.