Ultimo Numero - news singola

La disciplina del Capitano

Intervista esclusiva con Bonucci


“SONO UNA PERSONA RISPETTOSA DELLE REGOLE E SONO CRESCIUTO CON DEI VALORI, GLI STESSI CHE VORREI TRASMETTERE AI MIEI FIGLI”, SPIEGA LEONARDO BONUCCI NEL CORSO DI QUESTA LUNGA INTERVISTA, LA PRIMA RILASCIATA ALLA RIVISTA UFFICIALE ROSSONERA. IL FORTE DIFENSORE RACCONTA ANCHE IL SUO IMPEGNO NEL SOCIALE E CI ANTICIPA I PROPOSITI PER IL NUOVO ANNO CHE COINVOLGONO IL MILAN

Che differenze trovi tra la Milano di dieci anni fa, quando la lasciasti da interista, e quella di oggi che hai ritrovato da milanista?

- È una Milano differente. La prima era una città “fuori misura” per quelle che erano le mie idee. Venivo da Viterbo, una città piccola, quasi un grande paese, trovarmi catapultato in una metropoli come Milano è stato un cambiamento grosso. Ogni distanza mi sembrava enorme. Oggi la vivo molto più serenamente, avendo avuto la fortuna di vivere e di fare esperienze in molti luoghi del mondo, sia in vacanza sia per le partite. Milano oggi è cambiata, la trovo più a dimensione d’uomo rispetto a dieci anni fa.

 

Figurina della settimana

Box Figurina

 
 
 

In regalo in questo numero

Banner - In regalo in questo numero

nessuna news in questa lista.