Ultimo Numero - news singola

Dinho di noi

L’addio dell’asso brasiliano


IL FUORICLASSE DI PORTO ALEGRE SI È RITIRATO IL MESE SCORSO DOPO AVER DELIZIATO LE PLATEE CALCISTICHE DI DUE CONTINENTI. I TIFOSI DEL MILAN HANNO GODUTO DELLE SUE MAGIE DALL’ESTATE 2008 AL GENNAIO 2011: DUE ANNI E MEZZO INAUGURATI DAL GOL DECISIVO NEL DERBY E CONCLUSI A METÀ DELLA STAGIONE DELL’ULTIMO SCUDETTO


Una partita come un’altra, anzi, peggio, perché sospettata di noia e di sostanziale inutilità già prima del fischio d’inizio. Milan-Sporting Braga, sera, novembre, San Siro nella nebbiolina umida, girone di qualificazione di Coppa Uefa, un po’ di turnover tra i rossoneri. Insomma, va bene essere tifosi, però un piccolo sforzo per accendere il cuore dell’appassionato era stato necessario. Il problema, dal minuto 1 al minuto 92, è che il pronostico di una serata in total grigio si materializzò in tutta la sua peggiore opzione: poi, palla all’ultimo che ci crede (chi? Che domanda, Gennaro Gattuso), difesa portoghese schierata tipo calcio-balilla, scarico di una palla apparentemente marcia su Ronaldinho, pressoché immobile al limite dell’area. 

 

Figurina della settimana

Box Figurina

 
 
 

In regalo in questo numero

Banner - In regalo in questo numero

nessuna news in questa lista.