Ultimo Numero - news singola

Milanista d'oro

Arrianna Fontana in esclusiva


LA CAMPIONESSA OLIMPICA DI SHORT TRACK È TIFOSA ROSSONERA GRAZIE ALLA MAMMA. “I MIEI IDOLI ERANO SHEVCHENKO, KAKÁ E MALDINI MA APPREZZAVO ANCHE GATTUSO, CHE MI PIACE PURE COME ALLENATORE”. L’EMOZIONE DELL’ULTIMO DERBY: “QUANDO LO SPEAKER HA LETTO IL MIO NOME HO SENTITO LO STADIO INTERO APPLAUDIRE. LÌ IN BASSO TI SENTI UN NANETTO DI FRONTE AI MURI DI GENTE”


Il viso è da ragazzina: sveglia, anche un po’ impertinente, ma che ispira subito simpatia. Logico, dirà qualcuno, a 28 anni mica sei vecchia: però fa impressione ricordare che Arianna Fontana ha già preso parte a quattro edizioni consecutive dei Giochi Invernali. Da protagonista assoluta: otto medaglie. Meglio di lei, nelle Olimpiadi al freddo, ha fatto solo Stefania Belmondo (10) mentre a un passo c’è Valentina Vezzali, icona della scherma ma ahinoi tifosa della seconda squadra di Milano. Lo diciamo alla Fontana, lanciando una provocazione: bastano un paio di medaglie al prossimo giro olimpico e la Signora dello sport nazionale diventa lei, rossonera doc, premiata a San Siro prima del derby di ritorno. Sorride.

 

Figurina della settimana

Box Figurina

 
 
 

In regalo in questo numero

Banner - In regalo in questo numero

nessuna news in questa lista.